SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 300€
icon account p

Carrello

Checkout sicuro
icon cart bottle wi
0

icon account p

Carrello

Secure checkout
icon cart bottle wi
0
monte del frà lugana
PREMI E RICONOSCIMENTI

Lugana DOC Trebbiano di Lugana 2022 - Monte del Frà

12,50 

La delicatezza dei fiori bianchi, la freschezza dell’albicocca acerba, fragranze di pesca e mandorla: i profumi tipici della Turbiana sbocciano nel calice, accompagnati dalla sapida mineralità dei terreni della piana morenica a sud del Lago di Garda, in un vino lacustre raffinato ed elegante.

55 disponibili

disponibilità immediata

Informazioni aggiuntive

Tipologia vino

Vino Bianco

Vitigno

100% Trebbiano di Lugana

Denominazione

Lugana DOC

Allergeni

Solfiti

Abbinamenti

Aperitivo, Cucina estiva leggera, Primi piatti a base di pesce, Cucina vegetariana, Cucina cinese, giapponese e thailandese

Annata

2022

Formato

Bottiglia 0,75l

Regione

Veneto

Stato

Italia

Gradazione alcolica  13%
DESCRIZIONE
note di degustazione
INFO AGGIUNTIVE

Località di provenienza

Vigneti situati sulle colline moreniche a sud-est del Lago di Garda.

Terreno

Suolo calcareo e argilloso.

Altitudine

100-150 metri s.l.m.

Sistema di allevamento

Guyot.

Metodo produttivo

Pressatura soffice.

Fermentazione in acciaio a temperatura controllata.

Maturazione per 6 mesi sui lieviti in acciaio.

Affinamento in bottiglia per qualche mese.

Colore giallo paglierino con leggeri riflessi verdognoli.

Al naso regala un bouquet molto intenso, floreale e fruttato, con sentori di fiori bianchi, banana, agrumi, albicocca, pesca e mandorla.

Al palato si presenta secco, fresco, armonico e caldo, con un’ottima persistenza e ritorno alle note olfattive.

Temperatura di servizio 10-12°
Quando berlo  Bianco dal sorprendente potenziale evolutivo
Monte del Frà

Sulle colline vicino a Sommacampagna, tra Custoza e Staffalo, sorge una tenuta circondata dai vigneti e cullata nell’abbraccio delle colline moreniche del Lago di Garda: Monte del Frà affonda le sue radici nel passato, quando questa terra era coltivata dai frati di Santa Maria della Scala. Qui coltivavano e producevano ciò che serviva per la loro autosussistenza e - come ci raccontano le testimonianze storiche - producevano il vino. Il 1988 è l'anno della svolta: la famiglia Bonomo, con i figli Eligio e Claudio, decide di dedicarsi esclusivamente alla viticoltura, convertendo tutti i terreni in vigna e inaugurando la cantina Monte del Frà. A quei primi terreni si aggiungono vigneti in tutte le principali denominazioni veronesi: Valpolicella, Custoza, Lugana, Soave, Bardolino, per un totale di 137 ettari di proprietà e 68 in affitto. Oggi a guidare Monte del Frà è ancora la famiglia Bonomo. Passano gli anni e si succedono le generazioni, ma una cosa resta sempre uguale: la totale dedizione alla terra. A quelle prime bottiglie di Custoza, Bardolino, Chiaretto e Frattino, si aggiungono etichette che sono diventate, a giudizio della più importante critica internazionale, un vero punto di riferimento per il vino italiano di qualità.

ABBINAMENTI PERFETTI

verdure grigliate
Verdure grigliate
Pad Thai
Pad Thai
Spaghetti alle vongole
Spaghetti alle vongole

Prodotti correlati

Visa Mastercard American Express PayPal Diners Club Discover

Copyright © 2023 - Enoteca Maggiolini - Tutti i diritti riservati - Via Novara, 19 Bareggio - P.IVA 04331790966 - Credits by Futuraweb srl

heartmagnifiercrossmenu