SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 300€
icon account p

Carrello

Checkout sicuro
icon cart bottle wi
0

icon account p

Carrello

Secure checkout
icon cart bottle wi
0
il guardiano
PREMI E RICONOSCIMENTI

Toscana IGT "Il Guardiano" 2018 - Poggio Mandorlo

11,90 

Rosso toscano nato dall’incontro tra il rigore del Sangiovese e la morbidezza del Merlot. La media struttura e la moderata tannicità ne fanno un eccellente vino a tutto pasto.

5 disponibili

disponibilità immediata

Informazioni aggiuntive

Tipologia vino

Vino Rosso

Vitigno

Sangiovese, Merlot

Denominazione

Toscana IGT

Annata

2018

Abbinamenti

Pasta con sughi di carne o funghi, Carni rosse, Crostini di polenta al formaggio

Allergeni

Solfiti

Formato

Bottiglia 0,75l

Regione

Toscana

Stato

Italia

Gradazione alcolica  14,5%
DESCRIZIONE
note di degustazione
INFO AGGIUNTIVE

Terreni

Marne di arenaria e di calcare.

Esposizione/altimetria

Nord-ovest/400 metri s.l.m.

Sistema d’allevamento

Cordone speronato.

Metodo produttivo

Vendemmia manuale con cernita delle uve.

Fermentazione in vasche d’acciaio a temperatura controllata di 20-22° con follature multiple giornaliere.

Macerazione per 16-18 giorni con analisi chimiche e sensoriali durante tutto il periodo.

Affinamento per 18 mesi in acciaio.

Colore rosso rubino intenso con sfumature violacee.

Note olfattive fruttate e floreali ben bilanciate.

All'assaggio presenta una piacevole vena acida. Moderata tannicità.

Temperatura di servizio 16-18°
Quando berlo  Da bere subito, ma assai longevo se conservato in cantina
Poggio Mandorlo

Azienda agricola fondata nel 2001 a Seggiano, ai piedi del vulcano spento Amiata, nella zona della DOCG Montecucco. Questo angolo di Toscana dalla suggestiva bellezza paesaggistica si trova proprio al crocevia tra la Val d’Orcia e gli avamposti collinari della Maremma. La tenuta si estende su una superficie di 38 ettari di cui 12 ettari coltivati con vitigni Sangiovese, Merlot e Cabernet Franc. I suoli si contraddistinguono per requisiti di ricchezza e complessità molto utili ai fini della personalità e della espressività del vino, e vedono prevalenza di marne argilloso\calcaree nelle zone inferiori, per arrivare alla predominanza del tufo o del galestro negli appezzamenti più elevati, con scheletro generalmente abbondante che include anche quarzo e pietra focaia. L’altitudine elevata, intorno ai 400 metri s.l.m., la presenza della montagna alle spalle dei vigneti, e la cornice di vegetazione boschiva, permettono alle piante coltivate di usufruire di una particolare freschezza, che viene trasmessa al vino, e deve essere preservata fino alla messa in bottiglia. Una buona ventilazione si rende infatti disponibile durante tutto l’arco dell’anno, mentre le escursioni termiche favoriscono le corrette dinamiche di maturazione delle uve. I vini di Poggio Mandorlo hanno caratteristiche di eleganza, finezza ma nello stesso tempo struttura ed intensità.

ABBINAMENTI PERFETTI

Maccheroni al ragù
Filetto ai funghi porcini
Polenta concia

Prodotti correlati

Visa Mastercard American Express PayPal Diners Club Discover

Copyright © 2023 - Enoteca Maggiolini - Tutti i diritti riservati - Via Novara, 19 Bareggio - P.IVA 04331790966 - Credits by Futuraweb srl

heartmagnifiercrossmenu